Pensierini sul Dax – 18/07

Continuando con la lettura dichiari di aver preso visione del –> DISCLAIMER <–

Prima di leggere l’analisi, in caso non l’abbiate fatto, vi consiglio di vedere il video dell’analisi settimanale, così da avere un’idea completa.

Ebbene, ho effettuato l’entrata descritta nel video, anche se in realtà ho aspettato un rimbalzo, data l’apertura in gap.

Dopo poche ore dalla mia entrata, la situazione si presentava pressoché così

425225619_75889_3006535603859233343.jpg

Sì, però montiamoci poco che tanto poi ho preso lo Stop. Già, infatti mi sono dimenticata la posizione aperta, senza aggiornarlo, con un target un po’ troppo lontano.

A quel punto ho chiuso il grafico per l’intera giornata, ma adesso vorrei analizzarlo nuovamente insieme a voi, in modo che il tutto sia pronto per domani.

Iniziamo subito dalla percentuali.

Screenshot (208).png

Andiamo a vedere nel dettaglio.

Trascuriamo il daily, settimanale e mensile, già trattati nel video, passiamo direttamente alle 4H.

Screenshot (209).png

Trend: rimane rialzista, con i prezzi sopra la Kumo, e una proiezione della Kumo rialzista.

Lagging (linea bianca): è libera. Ha battuto più volte sul forte supporto che abbiamo, ovvero la Kumo che si trova proprio sotto la Lagging sul daily.

Screenshot (210).png

Nel caso in cui la Lagging tagli questo supporto, abbandonerò – almeno temporaneamente – qualsiasi tentativo di entrata rialzista.

Kijun (fucsia): sotto i prezzi, senza dar loro alcun fastidio.

Tenkan (azzurra): è stata tagliata a ribasso dai prezzi. Nulla di preoccupante, potrebbe trattarsi di un semplice “rallentamento”, ma è comunque bene tener d’occhio.

Effettuerei un’entrata rialzista al taglio della Tenkan da parte dei prezzi, ma deve comunque essere confermata dagli altri timeframe. 

Posizioniamo supporti e resistenze. 

Screenshot (211)

 

Timeframe di 1H.

Screenshot (212).png

Trend: rimane rialzista, perché i prezzi sono ancora sopra la Kumo, la quale, a sua volta, ha una proiezione rialzista.

Lagging (bianca): molto importante, si trova incastrata nei prezzi. La sua chiusura al di sopra o al di sotto dei prezzi sarà decisiva per definire l’andamento del trend. Attenzione perché i prezzi rappresentano esattamente il supporto.

Screenshot (213)

Kijun e Tenkan: i prezzi hanno chiuso sotto entrambe le linee.

Effettuerei un’entrata rialzista se e quando i prezzi chiuderanno sopra la Kijun.

 

Per il momento questo è quanto. Domani pubblicherò gli aggiornamenti sul (–>) gruppo telegram (<–).

Ricordati di seguirmi sulla (–>) Pagina Facebook (<–), e sul (–>) Canale YouTube (<–). 😀

 

 

Annunci

Pensierini sul Fib – 10/07

Proseguendo con la lettura dichiari di aver preso visione del (–>) disclaimer (<–).

So che al momento la maggioranza preferisce i video per la spiegazione delle analisi, ma questi hanno bisogno di un minimo di preparazione, quindi partirò col farli dalla prossima settimana.

Per ora, occupiamoci dell’analisi scritta del nostro Fib.

Screenshot (201).png

Ecco il riassunto, ma andiamo nel dettaglio.

Timeframe Mensile. 

Screenshot (185).png

Trend: ribassista, sia i prezzi che la lagging (linea bianca) si trovano al di sotto della Kumo, ma attenzione alla Kumo che continua ad essere rialzista.

Kijun (fucsia) e Tenkan (azzurra): sono state tagliate dai prezzia ribasso, dando un ulteriore segnale ribassista.

Riassunto: il grafico, nonostante sia ribassista, presenta una nuvola rialzista, e non ha ancora trovato l’equilibrio delle varie componenti Ichimoku (che ricordo essere, partendo dall’alto e andando a scendere, Kumo – Kijun – Tenkan per un trend ribassista).

Posizioniamo supporti e resistenze.

Screenshot (186).png

 

Timeframe settimanale.

Screenshot (187).png

Trend: ribassista, infatti sia i prezzi, sia la lagging si trovano sotto la Kumo + Kumo ribassista che conferma.

Vorrei far notare la precisione con cui la lagging ha rimbalzato sulla SSA mensile, che ha perfettamente funzionato da resistenza.

Screenshot (191).png

Kijun (fucsia) e Tenkan (azzurra): si trovano entrambe sopra i prezzi, e confermano l’equilibrio ribassista.

Screenshot (188).png

Riassunto: Siamo in pieno trend ribassista, senza alcuna possibilità di entrata.

Posizioniamo supporti e resistenze. 

Screenshot (192).png

 

Timeframe giornaliero.

Screenshot (193).png

Trend: ribassista, i prezzi e la Lagging sono sotto la Kumo, la quale – però – è piatta, segnalando un assenza di trend. Anche su questo timeframe vediamo come la Lagging abbia tentato prima una discesa, poi una salita, e in entrambi i casi abbia rimbalzato sulla SSB mensile.

Screenshot (195).png

Kijun: i prezzi si trovano al di sotto di essa, confermando il ribasso.

Tenkan: al momento è incastrata nei prezzi. Solite due possibilità:

  1. I prezzi stanno aspettando le linee per rimettere a posto l’equilibrio, nonostante questo fosse già a posto prima.
  2. Inizio di un rialzo <– è – forse – la più probabile.

Riassunto: Movimento ribassista in pausa.

Posizioniamo supporti e resistenze. 

Screenshot (194).png

 

Timeframe 4H.

Screenshot (196).png

Trend: ribassista, ma sia i prezzi che la Lagging hanno tagliato rispettivamente Kijun e Tenkan, e i prezzi. Ciò porta i prezzi a continuare la loro salita fino alla Kumo, per poi o continuare o rimbalzare. Attenzione alla Kumo neutra (piatta).

Kijun e Tenkan: sono state tagliate a rialzo dai prezzi.

Questo grafico è perfetto per spiegare il motivo per cui non utilizzo l’incrocio Tenkan\Kijun. Infatti, basti guardare che esso è avvenuto ben due volte, e i prezzi hanno fatto esattamente il contrario entrambe le volte. 

Screenshot (197).png

Riassunto: trend ribassista in correzione, eviterei qualsiasi tipo di entrata fino a quando la Kumo rimane piatta.

Applichiamo supporti e resistenze. 

Screenshot (198).png

 

Timeframe 1H.

Screenshot (199).png

Trend: ancora indefinito. I prezzi hanno tagliato una nuvola ribassista (segnale debole), la lagging, invece, rimane ancora al di sotto di essa. La Kumo, inoltre, si sta restringendo, come a voler cedere il suo posto ad una rialzista. Stiamo iniziando una salita?

Kijun e Tenkan: entrambe si trovano al di sotto dei prezzi, convalidando la salita.

Riassunto: sembra sia iniziata una salita, ma non abbiamo ancora alcuna conferma. Io proverei un’entrata, se e quando la Lagging taglia i la Kumo a rialzo. (DISCLAIMER), bisognerà, però, fare attenzione alle molteplici resistenze. L’ideale sarebbe aspettare una conferma dal prolungamento della Kumo. 

Screenshot (200).png

Seguimi su Facebook, così da rimanere aggiornato sulle mie entrate.

 

Fatemi sapere cosa ne pensate, lasciando un like o un commento.

Per qualsiasi dubbio, richiesta, domanda, mandami una mail

Non dimenticare di unirti al gruppo Telegram e di guardare i miei video.

Leggi anche l’analisi sul Dax.

 

 

 

Pensierini sul Dax- 09/07

Continuando la lettura confermi di aver preso visione del (–>) RISCHIO (<–). 

Eccomi finalmente tornata dopo questa lunghissima attesa. Spero veramente di non dover più assentarmi per un periodo così lungo.

Come ho già detto sul gruppo telegram (<– clicca sul link per unirti) riprendo immediatamente le analisi, ma senza operare per ancora qualche settimana. Faccio ciò perché non ho avuto modo di seguire i mercati dopo il Brexit, e non vorrei ritrovarmi brutte sorprese.

Ma comunque, iniziamo subito con la nostra analisi.

Screenshot (183)

Vediamo subito perché.

Timeframe mensile.

Screenshot (163).png

Trend: rialzista (i prezzi sono sopra la Kumo).

Lagging Span (linea bianca): al momento si trova incastrata nei prezzi; sono circa 12 mesi che questa non riesce a chiudere al di sotto di essi, e ricordo che nel caso in cui lo facesse, al 90% i prezzi proseguirebbero fino alla Kumo.

Screenshot (164).png

Kijun (fucsia): i prezzi si trovano al di sotto di essa. Come sappiamo ciò comporta una discesa dei prezzi fino alla Kumo, ma dipende tutto da cosa deciderà di fare la lagging.

Tenkan (blu): i prezzi si trovano al di sotto di essa. Attenzione: la tenkan ha tagliato a ribasso la Kijun, formando, così, un segnale tipicamente ribassista. Ricordo, però, che la kumo continua ad essere rialzista, come se stesse invitando i prezzi a continuare la salita.

Screenshot (165).png

Riassunto: il trend è rialzista, e – nonostante qualche segnale ribassista – sembra voler continuare. Questo grafico, comunque, non è sufficiente a definire nessun tipo di entrata.

Applichiamo i nostri supporti e resistenze. 

Screenshot (166).png

 

Timeframe settimanale.

Screenshot (167).png

Trend: Ribassista. La kumo è ribassista, ma, attenzione, è piatta, questo può voler significare assenza di trend, e, di conseguenza, passaggio alla kumo rialzista.

Lagging (Bianca): sotto i prezzi, ma rimane comunque nel canale dei prezzi mensili.

Kijun (Fucsia): si trova all’interno dei prezzi, i quali – questa settimana – hanno chiuso al di sopra di essa.

Tenkan (azzurra): anch’essa si trova incastrata nei prezzi.

Riassunto: per quanto i prezzi si trovino sotto la nuvola, sembra ci troviamo in assenza di trend. Possibile salita!

Applichiamo supporti e resistenze.

Screenshot (168).png

 

Timeframe giornaliero. 

Screenshot (169).png

Ho rimosso alcune resistenze che risultavano troppo vicine ad altre più importanti.

Trend: Ribassista.

Lagging (bianca): libera dai prezzi. Ha tentato una salita, ma ha chiuso al di sotto della Kumo.

Kijun (fucsia): i prezzi si trovano al di sotto di essa.

Tenkan (azzurra): incastrata nei prezzi. Ciò può voler dire due cose:

  1. I prezzi sono in “pausa”.
  2. Cambio di direzione.

Riassunto: il trend sembra essere ribassista. Bisogna comunque tener d’occhio la Lagging e la Tenkan.

Applichiamo supporti e resistenze.

Screenshot (170).png

 

Timeframe 4H.

Screenshot (171).png

Vediamo come i nostri supporti e resistenze iniziano ad avere più senso.

Trend: i prezzi sono all’interno della Kumo; siamo, quindi, in assenza di trend. Attenzione, sembra che la Kumo ribassista stia lasciando il suo posto ad una rialzista.

Screenshot (172).png

Lagging (bianca): ha rotto la Kijun (fucsia) a rialzo, ma si trova ancora sia sotto la Kumo che sotto i prezzi.

Kijun (fucsia) e Tenkan (azzurra): si trovano entrambe sotto i prezzi andando, così, a fungere da supporto.

Riassunto: i prezzi stanno iniziando una salita, ma nulla è definito fino a quando questi non usciranno dalla Kumo.

Applichiamo supporti e resistenze.

Screenshot (174).png

 

 

Timeframe 1H.

Screenshot (178).png

Trend: in parte rialzista, perché i prezzi hanno chiuso sopra la Kumo, in parte ancora indefinito perché la Lagging (bianca) è ancora al di sotto di essa.

Kijun e Tenkansono entrambe al di sotto dei prezzi. Quando anche la Kijun (fucsia) chiuderà fuori dalla Kumo, avremo raggiunto l’equilibrio perfetto. 

Riassunto: sta iniziando un trend rialzista, incoraggiato dalla “nascita” di una Kumo rialzista. Una possibile entrata BUY potrebbe avvenire con la chiusura della Lagging al di sopra della Kumo (DISCLAIMER).

Screenshot (179).png

Applichiamo supporti e resistenze.

Screenshot (180)

Potete notare che ho rimosso alcune resistenze, e, in questo caso, non ho proprio messo quella della Tenkan. Questo perché reputo la Kijun molto più importante, e nel caso le due siano sovrapposte, applico solo quest’ultima.

Concludo l’analisi con il timeframe orario, a causa di alcuni problemi con l’aggiornamento dei 15 minuti; in ogni caso essi confermano il trend rialzista, e la possibile entrata già indicata.

Continuate a seguirmi su Facebook per rimanere aggiornati circa l’entrata, gli stop e i profit.

Per qualsiasi dubbio, domanda, richiesta contattami tramite mail.

Non dimenticare di iscriverti al gruppo telegram, e di dare un’occhiata ai video su YouTube.

Buona domenica a tutti 🙂

 

 

 

 

 

 

Pensierini su EUROSTOXX | Indice – 08/05

Continuando la lettura dichiari di aver preso visione del disclaimer.

Ecco, sotto richiesta, l’analisi dell’indice EuroStoxx 🙂

Cominciamo subito.

Timeframe mensile.

Screenshot (100).png

Trend: rialzista (i prezzi si trovano sopra la nuvola).

Lagging Span (bianca): all’interno della nuvola –> trend indefinito. Vediamo se affronterà la Tenkan (azzurra) prima della fine del mese. In quel caso potremmo pensare ad una discesa.

Kijun (fucsia): è stata tagliata dai prezzi qualche mese fa. Sappiamo che ciò vuol dire che questi ultimi sarebbero scesi fino alla kumo (e così han fatto), per poi decidere se rimbalzare o meno (sembrano ancora un po’ indecisi).

Tenkan (azzurra): anch’essa è stata tagliata dai prezzi. ATTENZIONE: abbiamo l’incrocio della Tenkan con la Kijun, sappiamo che ciò indica l’inizio di una discesa.

Screenshot (101).png

Riassunto: il trend è rialzista, ma sembra sia iniziata una discesa. Ad ogni modo, l’ultima parola rimane alla Kumo, sarà lei a decidere il destino dei prezzi.

Mettiamo i nostri supporti e le nostre resistenze.

Screenshot (102)

 

Timeframe settimanale.

Screenshot (103).png

Questo grafico è davvero molto interessante.

Prima di tutto, notiamo subito come il supporto che abbiamo messo sul mensile (il prolungamento della SSB) sia un prolungamento anche su questo timeframe. Ciò rende il supporto ancora più forte.

Inoltre i prezzi due settimane fa avevano taglia la Kijun (fucsia) a rialzo. Come ben sappiamo ciò, nell’80% dei casi, comporta che i prezzi arrivino fino alla kumo. In questo caso non si verifica.

Perché?

E’ proprio il prolungamento della SSB mensile a bloccare il passaggio. Vedete come tutti i timeframe siano di vitale importanza.

Continuiamo con l’analisi.

Trend: ribassista (i prezzi sono sotto la nuvola).

Lagging: è libera. L’unico ostacolo sarà il prolungamento della SSB mensile.

Screenshot (104)

Kijun (fucsia): i prezzi l’hanno tagliata a rialzo qualche settimana fa, sono stati bloccati da un supporto mensile, e l’hanno ritagliata a ribasso.

NB: questo taglio della Kijun (fucsia) a ribasso sarebbe stato un ottimo segnale di entrata in short, applicabile all’inizio della scorsa settimana. Vediamo, qui di seguito, quanti pip avremmo potuto prendere.

Screenshot (105)
Grafico settimanale
Screenshot (106).png
Grafico giornaliero

Avremmo preso proprio tutto il movimento, uscendo venerdì, non appena i prezzi avrebbero toccato la SSB della kumo giornaliera, la quale sarebbe stato il nostro target.

 

 

Tenkan (azzurra): i prezzi hanno chiuso al di sotto di essa, liberandosi anche della sua ‘influenza’.

Riassunto: Il trend è ribassista, i prezzi sono liberi di continuare la loro discesa, ma ATTENZIONE AI SUPPORTI MENSILI.

Applichiamo i supporti e le resistenze.

Screenshot (107).png

 

Timeframe giornaliero.

Screenshot (108).png

Trend: indefinito –> VIETATO TRADARE PER CHI MI SEGUE (I prezzi si trovano all’interno della nuvola).

Lagging: anche lei all’interno della nuvola. Ci troviamo in un momento di trend indefinito, dove è preferibile non tradare, in quanto non si sanno le intenzioni dei prezzi. Potrebbero scendere, come salire, senza alcuna spiegazione logica.

Applichiamo supporti e resistenze.

Screenshot (109).png

 

Timeframe di 4H.

Screenshot (110).png

Trend: ribassista (i prezzi sono sotto la nuvola).

Lagging: libera per eventuale discesa. ATTENZIONE AI SUPPORTI DEI TIMEFRAME MAGGIORI.

Kijun (fucsia): alla giusta distanza dai prezzi.

Tenkan (azzaurra): è stata tagliata a rialzo dai prezzi, che sembra vogliano dirigersi verso la Kijun (fucsia). Vediamo come reagiscono alla resistenza.

Riassunto: il trend risulta ribassista. I prezzi sembrano accennare una leggera salita, ma nulla di troppo importante.

Qui non mettiamo più supporti e resistenze. Le nostre entrate andranno verificate sui 15 minuti, su 1H e su 4H.

 

Timeframe di 1H.

Screenshot (112).png

Trend: ribassista (i prezzi sono sotto la nuvola).

Lagging: è incastrata nei prezzi. In caso rompa i prezzi e le due linee a rialzo, possiamo parlare di salita. In caso contrario, continuerà la discesa.

Tenkan e Kijun: sono entrame state tagliate a rialzo dai prezzi, i quali, come al solito, sono giunti fino alla nuvola.

In caso di rimbalzo sulla nuvola, potremmo pensare di entrare in short quando e se la lagging si libererà dai prezzi.

 

Timeframe di 15 minuti.

 

Screenshot (114).png

Trend: rialzista (i prezzi si trovano sopra la nuvola).

Senza mettersi ad analizzare linea per linea, vediamo subito come i prezzi abbiano già provato una volta a tagliare al resistenza della nuvola di 1H, senza alcun successo. Il secondo tentativo è stato bloccato dalla chiusura del mercato.

Pariamo di entrate.

In caso di conferma di trend rialzista, sconsiglio vivamente di entrare fino a quando i prezzi non saranno usciti dalla nuvola di 1H.

In caso di conferma di trend ribassista, possiamo pensare di entrare solo quando i prezzi saranno usciti sia dalla kumo di 15 minuti che da quella daily.

UNISCITI AL –> GRUPPO TELEGRAM <– PER SEGUIRNE LO SVILUPPO INSIEME A NOI.

Se ti è piaciuta questa analisi, o quantomeno l’hai trovata utile, metti ‘mi piace’ e condividi. 3 secondi per te, contro l’ora e mezza che ci ho messo io per farla 😦

Per qualsiasi domanda commenta, scrivi su Facebook, unisciti al gruppo Telegram o mandami una mail.

Se ti va leggi anche l’analisi dell’EUR/USD. 🙂

Pensierini sull’SPX500 – 01/05

Continuando la lettura confermi di aver preso visione del (–>) RISCHIO (<–). 

Mi è stato richiesto durante la live di oggi un’analisi dell’SPX 500. Sfortunatamente ho visto solo alla fine della live il commento, inoltre non vi sarebbe nemmeno stato abbastanza tempo.

Ma non preoccupiamoci, a questo serve il blog!

Non ci resta che iniziare.

TimeFrame Mensile.

Screenshot (27)

Il trend rimane rialzista. Prezzi, linee e nuvola continuano in perfetta armonia la loro salita.

 

TimeFrame Settimanale.

Screenshot (33)

Qui iniziamo ad avere qualche ‘problemino’. Il trend rimane rialzista, qualche settimana fa abbiamo visto l’incrocio della Tenkan (linea azzurra) e della Kijun (linea fucsia), e ciò porta ad una conseguente salita.

NB: Quando la Tenkan (linea azzurra) incrocia la Kijun (linea fucsia) dal basso verso l’alto, avremo una conseguente salita. In caso contrario, una conseguente discesa.

A supportare la salita abbiamo anche la nuvola che si sta creando.

NB: la nuvola è rialzista quando il bordo verde sta sopra, ribassista quando è quello rosso a stare sopra.

Attenzione! La Lagging Span (linea bianca) ha tentato di entrare nella nuvola, ciò avrebbe messo in discussione la continuazione del trend rialzista, ma ha comunque chiuso al di fuori di essa. Bisogna comunque vedere cosa succederà questa settimana: se proverà nuovamente a ‘sfondare’ la nuvola, o tornerà su dopo il suo rifiuto.

 

TimeFrame Giornaliero.

Screenshot (29)

Qui il trend rialzista comincia a darci qualche problema. I prezzi hanno tagliato la Tenkan (linea azzurra).

NB: quando i prezzi tagliano la Tenkan non abbiamo alcun segnale, semplicemente i prezzi stanno rallentando, perché troppo distanti dal punto di equilibrio.

Hanno raggiunto la Kijun (linea fucsia) e sono stati sotto di essa per buona parte della giornata di venerdì, per poi chiudere al di sopra. Ergo, i prezzi non sono così convinti di voler iniziare la discesa (ciò non vuol dire che non lo faranno).

Abbiamo la Lagging Span (Linea bianca) che si sta avvicinando ai prezzi. A quel punto, vedremo o un rimbalzo o una rottura.

NB: I prezzi fungono da supporto/resistenza per la Lagging Span.

NB x2: Guardate mentre nel TimeFrame settimanale avevamo l’incrocio Kijun-Tenkna, qui abbiamo l’incrocio delle due nuvole. Ciò è un segnale rialzista molto forte, in quanto la nuvola ribassista si stia facendo da parte per lasciare la scena a quella rialzista.

 

TimeFrame di 4H.

Screenshot (30)

Sulle 4h ore, invece, vediamo un trend ribassista. I prezzi, però, erano troppo lontani dall’equilibrio centrale, e sembra abbiano rallentano, se non addirittura cercato di raggiungere la Tenkan e la Kijun. Lo stesso ha fatto la Lagging Span, che ha rifiutato l’entrata nella nuvola.

Un inizio di nuvola ribassista sembra voler supportare il movimento ma ATTENZIONE, Kijun e Tenkan sono sovrapposte. Ricordate l’incrocio? A seconda che la Tenkan se ne vada verso su o vergo giù, avremo un conseguente movimento rialzista o ribassista.

 

TimeFrame di 1H.

Screenshot (31)

Anche qui il trend è ribassista. I prezzi hanno raggiunto la Tenkan, la distanza, infatti. era troppo elevata.

 

TimeFrame di 15 minuti.

Screenshot (32)

Il trend rimane ribassista, MA i prezzi hanno tagliato le due linee.

NB: Quando i prezzi tagliano la Kijun (linea fucsia) continueranno fino alla Kumo, per poi decidere se tagliarla o rimbalzare.

La Lagging Span, inoltre, ha tagliato i prezzi. E ora? Taglierà anche Kijun e Tenkan o taglierà nuovamente i prezzi per continuare la discesa?

 

Conclusioni.

Se i prezzi sul TimeFrame di 15 minuti continueranno fino alla nuvola, come è solito che facciano, anche su 1H continueranno la salita, fino a decidere se la Lagging rimbalzerà o meno sui prezzi.

All’apertura verificheremo se vi sarà la presenza di gap, per poi aspettare una conferma sui 15 minuti.

Se i prezzi tagliano la nuvola, io comprerò.

Se i prezzi tagliano nuovamente la Kijun (linea fucsia) io venderò.

 

Per qualsiasi domanda contattatemi sulla mia pagina Facebook <– clicca sul link.

Per ricevere queste analisi giornalmente iscriviti al mio canale telegram <– clicca sul link.

Se ti è piaciuto l’articolo, o quantomeno  l’hai trovato utile, lascia un like. Tre secondi per te, un’immensa gioia per me. 

Pensierini sul Dax – 29/04

Continuando la lettura confermi di aver preso visione del (–>) RISCHIO (<–). 

Oggi ho ricevuto dozzine di messaggi che mi chiedevano le previsioni per il Dax e la sua apertura di lunedì.

Purtroppo, non sono un mago, né prevedo il futuro, ma attraverso l’analisi tecnica mi faccio qualche idea. Ho deciso, quindi, di aprire questa rubrica dove pubblico – anche su richiesta – i miei pensieri su determinati grafici. Attenzione, sono pensieri non previsioni!

Bene, iniziamo.

TimeFrame di 15 minuti.

Screenshot (20).png

Oggi abbiamo assistito ad una bella discesa dei prezzi. A 10,020.89 troviamo un supporto settimanale, ma non penso sia stato quello il problema. I prezzi, infatti, si sono allontanate troppo dalla Tenkan (linea azzurra) e dalla Kijun (linea fucsia).

NB: Come molti di voi sapranno, l’Ichimoku prevede che prezzi e linee viaggiano abbastanza insieme, di conseguenza, una distanza troppo grossa verrà diminuita con i prezzi che si fermeranno ad aspettare che le linee li raggiungano.

In questo caso la Tenkan è arrivata a destinazione, e i prezzi hanno deciso di tagliarla nuovamente a ribasso, pur rimanendo in lateralità.

Staranno aspettando la Kijun?

 

Passiamo al TimeFrame di 1 ora.

Screenshot (21).png

Qui i prezzi, senza curarsi della lontananza che hanno con le loro amiche, hanno proseguito la discesa.

Attenzione: la distanza è troppo grossa!

 

TimeFrame di 4 ore.

Screenshot (22)

Zaaan Zaaaaan! Prezzi nella kumo. Cari amici, facciamo attenzione, perché potrebbero sia crollare, sia rimbalzare, senza alcun criterio.

Sconsiglio vivamente di operare finché questi rimangono all’interno della nuvola. 

 

TimeFrame giornaliero.

Screenshot (23)

I prezzi hanno recuperato la loro amica Tenkan senza alcuna apparente intenzione di volerla tagliare nuovamente a rialzo. Sicuramente si stanno dirigendo verso la Kijun.

A questo punto, bisogna valutare la candela settimanale.

Screenshot (24)

Se chiuderà sotto la Kijun (linea fucsia), sarà molto probabile una discesa della prossima settimana; in caso contrario, la discesa diventa meno probabile, ma non del tutto da escludere.

Alle 22 pubblicherò un aggiornamento sulla mia Pagina Facebook <– mettete un like per rimanere aggiornati.

Con questo articolo ci terrei a ringraziare i tantissimi nuovi follower di questi ultimi giorni, mi state riempiendo di messaggi, like, richieste, mail e commenti. Non potevo desiderare di meglio. Grazie grazie grazie a tutti 🙂

Se ti è piaciuto l’articolo, o quantomeno l’hai trovato utile, lasciami un like. Sono 3 secondi per te, e una gioia immensa per me.

Clicca qui per vedere l’aggiornamento.

Buona weekend a tutti 🙂